Persi e ritrovati di Lucy Lennox & Sloane Kennedy (Anteprima)



Aveva promesso di non lasciarmi mai. Ma, quando avevo avuto più bisogno di lui, è stato esattamente ciò che ha fatto…
Dalle due delle autrici più vendute, Sloane Kennedy e Lucy Lennox, arriva un’emozionante nuova serie, dove uno scherzo del destino può cambiare ogni cosa…
Aveva promesso di non lasciarmi mai. Ma, quando avevo avuto più bisogno di lui, è stato esattamente ciò che ha fatto…
La guida escursionistica Xander Reed ha passato quindici anni a cercare di dimenticare la notte in cui, nel momento più difficile della sua vita, si era rivolto al suo migliore amico, solo per scoprire che il ragazzino che gli aveva promesso di stare sempre dalla sua parte gli stava voltando le spalle. Tremila chilometri e quindici anni dopo, si è costruito una nuova vita in un luogo tranquillo ai piedi delle Montagne Rocciose. Dovrebbe essere abbastanza per togliersi dalla mente il ricordo di Bennett Crawford, ma le vecchie ferite sono dure a rimarginarsi e, quando Bennett riappare all’improvviso in quanto membro della spedizione che lui dovrebbe capeggiare, le cicatrici si riaprono.
Avevo sempre e solo desiderato proteggere Xander da altri dolori. Non avevo mai pensato che dovesse essere difeso proprio da me…
Bennett Crawford ha dovuto affrontare una scelta impossibile la notte in cui il suo migliore amico gli ha chiesto aiuto. E ha preso quella sbagliata.
In qualità di unico erede di una delle famiglie più abbienti del New England, avrebbe dovuto avere il mondo ai suoi piedi, ma perdere il suo migliore amico alla giovane età di quattordici anni ha cambiato tutto. E benché Bennett sia riuscito a nascondersi dietro una maschera di contentezza e abbia preso posto accanto al padre alla guida dell’azienda di famiglia, dentro di sé sta cercando quella parte che è andata persa la notte in cui Xander Reed è uscito dalla sua vita. L’unica ancora di salvezza di Bennett è il suo lavoro con un gruppo di ragazzini di città e, quando gli viene data la possibilità di mostrare loro che esiste un mondo molto più vasto ad attenderli là fuori, se hanno il coraggio di farsi avanti, la sfrutta.
Ma quando scende dal pullman, per una settimana che avrebbe dovuto essere di solo divertimento e avventura, viene catapultato nel passato non appena scopre che la loro guida altri non è che il ragazzino che ha lasciato andare così tanti anni prima. Solo che il ragazzo insicuro e dall’animo dolce che conosceva non esiste più e, al suo posto, c’è un uomo amareggiato e ombroso che non è interessato a offrire seconde possibilità.
Le persone se ne vanno. Adesso lo so, e nulla di ciò che Bennett ha da dirmi cambierà qualcosa…
Tutto ciò che Bennett desidera è mostrare a Xander che la loro amicizia era solo l’inizio. Ma quando questi si rifiuta di ascoltarlo, si rende conto che dovrà giocare sporco.
Perché ora che lo ha ritrovato, non lo lascerà andare una seconda volta…

Serie: Twist of Fate #1


Buongiorno, Piume!
Oggi vi parlo di un romanzo in anteprima che mi ha letteralmente fatta innamorare. 
Quando ho iniziato la lettura, non avevo idea che mi sarebbe piaciuto così tanto.
Ma andiamo con ordine.
Persi e ritrovati è un romanzo scritto a quattro mani con due protagonisti, che alternano il proprio punto di vista. Bennett e Xander ci raccontano così in diretta la loro storia e ci permette anche di avere un'idea più chiara di ciò che succede loro, visto che sentiamo entrambe le versioni.
Il libro non mi è piaciuto soltanto per questo: i personaggi erano deliziosi e per nulla scontati.
Infatti, all'inizio mi ero fatta una certa idea sui due protagonisti, eppure spesso sono stata costretta a ricredermi, e questa è una cosa che adoro.
Il fatto che i personaggi non siano troppo statici, che non rientrino in canoni prestabiliti, non fa che renderli più vivi, reali.
Questo è sicuramente un punto di forza.
Il fatto che sia ambientato nella natura selvaggia è stato un altro fattore positivo: non so perché, ma mi ha ispirata, mi ha fatto immaginare luoghi nuovi, luoghi che io non frequento.
Quando un bel libro ti dà la sensazione di aver compiuto un viaggio lontano dal tuo mondo abituale, è un libro che adempie al suo scopo.
Oltre a Bennett e Xander, abbiamo altri personaggi interessanti che vorticano attorno a loro e che rendono la storia più colorita; parlo soprattutto di Aiden, l'amico di Bennett. È un personaggio decisamente sopra le righe, che civetta con qualsiasi cosa si muova ma che è molto leale a Benny e fa di tutto per proteggere il suo amico, anche contro se stesso.
Infatti, durante la storia, Bennett e Xander sono i peggiori nemici di loro. Spesso compiono la scelta sbagliata, forse per paura di soffrire o perché convinti di non valere abbastanza. 
Credo sia un comportamento molto condivisibile, soprattutto dopo che finalmente viene rivelato il motivo per cui Benny e Xander, che erano amici per la pelle, si sono allontanati di botto e non si sono mai più visti.
Mi sento di concludere questa recensione invitandovi a leggere assolutamente questo libro. Non potete perdervelo, anche perché io ho bisogno di commentarlo con qualcuno. Per cui prenotate la vostra copia, aspettate l'uscita per leggerlo e poi tornate qui e fatemi sapere cosa ne pensate.

Alla prossima recensione!


Commenti