Between a rock and a hard place (JBI #2) di Juls S.K. Vernet & Daniela Barisone


Trama:
Thomas "Tom" Elliot, il vostro amichevole agente FBI di quartiere, torna in una nuova avventura ad altissimo tasso erotico, con nuovi e vecchi personaggi. Tra le righe ritroverete gli agenti Stan e Carrie, l’affascinante Nick Danse e a loro si aggiungono la bella e disinibita vicina di casa Abigail, il cinico Oliver Mount e il suo inseparabile assistente Jeremy.


La storia tra Tom e James va avanti a meraviglia, almeno fino a quando l’affascinante Oliver Mount, Ceo di una grossa casa di produzione di film per adulti BDSM, non mette gli occhi su Jamie. La cosa non lascia di certo indifferente Tom e, tra tensioni e incomprensioni, il rapporto tra i due viene messo a dura prova. Soprattutto quando, al ritorno da una missione sul campo durata alcuni giorni, Tom scopre che in sua assenza è successo qualcosa di irreparabile e la sua fiducia nei confronti del compagno e del fratello Dave sembra perduta per sempre. Riusciranno l'affetto e l'amore a trionfare sulla menzogna?




***


Eccomi di nuovo tra voi, Piume. Come state? Spero che le cose procedano bene, anche se il periodo è quel che è. Questi giorni sono pesanti per tutti, difficili per tutti e so che c’è chi affronta questi giorni in maniera più faticosa di altri. Rimanere chiusi in casa è difficile, soprattutto per chi non vi è abituato, ma anche per chi lo è, ma in queste settimane è necessario farlo, resistere.
In queste settimane ho deciso di leggere dei libri più leggeri, ho affrontato due letture che di leggero avevano poco, quindi ho preferito passare veramente a libri ironici, divertenti e anche un po’ porn, perfetto per non pensare, per rendere le giornate più piacevoli.
Vi ho parlato già del collettivo Lux Lab, dei loro libri, ne ho recensiti diversi e potete trovare le recensioni sul blog, quello di cui vi parlerò oggi è il secondo di una serie in collaborazione con La Sirena Edizioni. Una serie che mi aveva incuriosito, dalla trama, dalle autrici, dal suo essere differente rispetto al panorama mm che di solito si trova in giro ultimamente. E posso assicurarvi che di mm negli ultimi tempi ne ho letti tanti.
Between a rock and hard place di Daniela Barisone e Juls S.K. Vernet è stata una lettura che mi ha veramente fatto passare alcuni giorni senza pensare, facendomi sorridere, e soprattutto permettendomi di non pensare e avere brutti pensieri.
Una lettura piacevole che mi ha veramente aiutato in questi giorni; mi sentivo in colpa per essere in ritardo con la recensione, arrivato settimane fa ho attraversato una marea di letture e un blocco del lettore, ma credo che dovesse essere destino. Destino di leggerlo in questo momento in cui l’ho apprezzato, ma è anche stata una lettura che mi ha aiutato ad affrontare le giornate, i momenti di sconforto.
Come ho detto è stata una lettura che mi ha fatto sorridere.


Questa serie mi fa sorridere e apprezzo tantissimo il suo tocco porn, adoro le scene erotiche di questi personaggi, sono ben scritte e non sono mai volgari, come apprezzo il rapporto tra i due protagonisti, come si evolve, ma anche come scoprono e affrontano i loro desideri. Eppure essere una coppia aperta, sperimentare il sesso in ogni sua sfumatura, non significa non amarsi ed ecco che c’è anche quel tocco di gelosia, che adoro nei libri, nelle coppie.




Lo stile delle autrici è pulito, scorrevole, lo adoro e rende di una spanna superiore alla media un libro dalla trama molto semplice ed erotica.
Le scene di sesso sono come ho detto erotiche, per nulla volgari, e in questo romanzo ho apprezzato il lieve tocco BDSM, dove non prende il sopravvento, dove la dominazione si avverte in alcuni momenti, ma non scade nello squallido come in molti altri libri che ho letto, come non sembra un momento in cui vengono addestrati dei cani, ma tutt’altro: le autrici la descrivono bene, ma soprattutto non ne abusano durante le scene erotiche.
Non so se ne troveremo nei prossimi libri, o se diventerà una pratica costante tra i due protagonisti Tom e James.


Consiglio vivamente questo romanzo, questa lettura allegra e scorrevole. Posso assicurarvi che tira su il morale, fa sorridere e adorerete i protagonisti in ogni loro sfaccettatura.

Una fantastica lettura che consiglio vivamente e si merita cinque piume.



Commenti